8/1/2016

cropped-logo-02.jpg

VANGELO E PENSIERO DEL GIORNO

Venerdì 8 Gennaio 2016

VANGELO:
Dal vangelo secondo Marco (Mc 6,34-44)
In quel tempo, sceso dalla barca, Gesù vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.
Essendosi ormai fatto tardi, gli si avvicinarono i suoi discepoli dicendo: «Il luogo è deserto ed è ormai tardi; congedali, in modo che, andando per le campagne e i villaggi dei dintorni, possano comprarsi da mangiare». Ma egli rispose loro: «Voi stessi date loro da mangiare». Gli dissero: «Dobbiamo andare a comprare duecento denari di pane e dare loro da mangiare?». Ma egli disse loro: «Quanti pani avete? Andate a vedere». Si informarono e dissero: «Cinque, e due pesci».
E ordinò loro di farli sedere tutti, a gruppi, sull’erba verde. E sedettero, a gruppi di cento e di cinquanta. Prese i cinque pani e i due pesci, alzò gli occhi al cielo, recitò la benedizione, spezzò i pani e li dava ai suoi discepoli perché li distribuissero a loro; e divise i due pesci fra tutti.
Tutti mangiarono a sazietà, e dei pezzi di pane portarono via dodici ceste piene e quanto restava dei pesci. Quelli che avevano mangiato i pani erano cinquemila uomini.

PENSIERO:
ebbe compassione di loro“. Traspare da queste parole l’umanità di Gesù, il suo amore viscerale, la sua misericordia! Avere a cuore il bene delle altre persone, ecco cosa oggi Gesù ci chiede di fare: di imitarlo nel cercare di soffrire con quanti, accanto a noi oggi, sono nel bisogno e nella sofferenza. Lasciamo che l’Amore proveniente dallo Spirito Santo ci porti ad agire secondo la volontà di Dio.

Lode al Signore!

Stampa articolo

1 thought on “8/1/2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.